messapia.it
Il portale che ti aggiorna su tutte le novità nelle province di Taranto Brindisi e Lecce

 

Villa Castelli

Un po' di storia… 
Sebbene la nascita del paese sia relativamente recente, fu nell'antichità abitato dai Messapi, che fecero sorgere un abitato a "Pezza Petrosa". Nel 1400 il territorio passa alla famiglia Imperiali, che nella fattoria "Li Castelli" allevano pregiate razze equine. L'ultimo Imperiali vende la masseria "Pezza la Corte" e la vasta zona "Li Castelli" a Gioacchino Ungaro, duca di Monteiasi. Attorno al piccolo fortilizio sorge un insediamento di coloni che si dedicano alla coltivazione dei terreni concessi dal duca. Ha così inizio la storia di questo piccolo paese, che alla fine del XIX secolo, muta il toponimo da " Monte Castelli" in "Villa Castelli".
Da visitare

Chiesa Madre
Risale ai primi decenni del'900. La pianta è a croce latina, con tre navate e tre absidi; la copertura a volta a botte nella navata centrale e nel transetto, a crociera nelle navate laterali. Alta e pittoresca la cupola, a mattonelle policrome.

Palazzo Ducale
L'attuale palazzo comunale fu costruito, verso la fine del 1600, dai Principi Imperiali di Francavilla Fontana per residenza estiva. Il Castello era munito di cannoni che furono distrutti nel 1799, quando avvenne una prima trasformazione, in seguito alla quale scomparvero anche merlature e feritoie. Durante il periodo degli Imperiali, il Castello divenne un'importante stazione per l'allevamento del cavallo di razza Murgese.

Cappelle votive rurali
Costruite lungo il ciglio di strade tra la fine del 1800 ed i primi del '900 di missioni religiose che venivano tenute nel paese dai Padri Passionisti.

   
Vuoi promuovere la tua attività? contatti

Azienda Agricola Melillo [ gastronomia ]
L’azienda agricola Melillo è una piccola azienda a conduzione familiare nata negli anni cinquanta a Villa Castelli, sulle estreme propaggini delle Murge. E’ essenzialmente improntata alla coltura della vite e dell’ulivo. Nel corso degli anni ha affinato le tecniche colturali tutelando le varietà esistenti e puntando sull’integrità e la genuinità dei prodotti, in parte destinati alla trasformazione per il consumo familiare. Un settore della produzione olivicola è infatti condotta secondo i metodi dell’agricoltura biologica, (Reg. CEE n° 2092/91) da cui si ottiene olio “biologico certificato”. La vinificazione artigianale si è trasformata con le conoscenze enologiche ed un sapiente ammodernamento degli impianti, raggiungendo un alto livello di raffinatezza che ha preservato la naturalità del prodotto. Oggi l’azienda trasforma e confeziona la totalità della propria produzione per una clientela in grado di apprezzarne la qualità e la genuinità originarie.
C.da Tagliavanti n.10
Villa Castelli (BR)
0831 860605
info@agrimelillo.com


   
Torna al menù Comuni
top della pagina