messapia.it
Il portale che ti aggiorna su tutte le novità nelle province di Taranto Brindisi e Lecce

 

Grottaglie

Un po' di storia… 
Secondo il Marciano Grottaglie deriva dalla parola greca ”Kropte” che vuol dire luogo pieno di caverne, nascondigli che servivano agli antichi abitanti a ripararsi dalle incursioni dei Saraceni durante il IX e X secolo. Il territorio attorno a Taranto fu riconquistato, verso la fine del X secolo, dai greci di Neceforo che portarono finalmente la pace tra gli abitanti del popolo. Fu così che gli abitanti del popolo, abbandonati i loro nascondigli iniziano la costruzione del nuovo villaggio chiamato Grottaglie. La città è adagiata sulle pendici di una collina circondata da una fertilissima campagna. La parte più antica della città si presenta con strade strette e piena di tortuosi meandri di sapori medievali. L’economia è fortemente caratterizzata da eccellenti prodotti agricoli e un artigianato che trova la sua massima espressione nella ceramica famosa in tutta il mondo. In Piazza Regina Margherita sorge la Chiesa Madre dell’ XI secolo dedicata a San Ciro. Pregevole costruzione secentesca è il Santuario di Santa Maria della Mutata situato sulla strada per Martina. Sulla strada che porta per il Santuario della Murata sorge il Convento di San Francesco di Paola costruito in pieno periodo barocco. Costruzione grandiosa è il Castello Episcopio eretto dagli Arcivescovi di Taranto nel XIV secolo.
Da visitare

Chiesa Madre

Castello Episcopio

   
Vuoi promuovere la tua attività? contatti

Non ci sono strutture o eventi da segnalare
   
Torna al menù Comuni
top della pagina